News

Ospedale di Cremona | Inaugurato il nuovo baby pit Stop

Ospedale di Cremona | Inaugurato il nuovo baby pit Stop

Si è svolta il 1 ottobre l’inaugurazione del nuovo “Baby Pit Stop” dell’Ospedale di Cremona, in occasione della Settimana Mondiale per l’Allattamento Materno.

 

La struttura, pensata per accogliere tutte le mamme e i loro bebè all’ingresso dell’Ospedale è stata accreditata da UNICEF Italia come area di sosta per allattare e cambiare il pannolino

Il progetto è stato sostenuto da Fondazione Banca Popolare di Cremona, APOM Onlus e TINsieme Onlus e accreditato da UNICEF Italia.

 

Come ha spiegato Camillo Rossi (Direttore Generale ASST di Cremona) “Allattare è un gesto naturale, è il modo  normale di nutrire i neonati e agisce in maniera determinante sulla salute dei bambini. Con questo Baby Pit Stop l’ASST di Cremona mette a disposizione delle mamme un ulteriore spazio dedicato all’allattamento, attrezzato con poltrone comode e un fasciatoio per il cambio del neonato. Un semplice gesto di accoglienza per tutte le donne che allattano al seno e per i loro bebè.

 

Alla cerimonia sono intervenuti Salvatore Mannino (Direttore Generale ATS Val Padana) Paola Mosa (Direttore Socio Sanitario ASST di Cremona) Lorenzo Cammelli (Direttore Sanitario ATS Val Padana); gli assessori Mauro Platè (Welfare) e Rosita Viola (Trasparenza e Vivibilità Sociale) del Comune di Cremona; Don Giuseppe Leoni (Cappellania dell’Ospedale) Giuliana Guindani Presidente Provinciale Uniceff), Maria Grazia Binda Beschi (Presidente APOM) Carlo Poggiani (Presidente TINinsieme) Ernesto Quinto (Presidente Fondazione Banco Popolare di Cremona)

 

BABY PIT STOP, PERCHE’?

Allattare migliora l'umore della mamma e - grazie al contatto fisico - è molto rassicurante per i neonati. E’ un gesto semplice e naturale che tutte le mamme dovrebbero poter fare ovunque lo desiderino.

Per questo motivo l'ASST aderisce all'iniziativa "Baby Pit Stop” promossa da UNICEF che si propone di creare e allestire ambienti protetti, all’interno di luoghi e strutture pubbliche e non, in cui le mamme si sentano a proprio agio e dove possano allattare e cambiare il loro bambino in assoluta tranquillità. Attualmente i "Baby Pit Stop" accreditati dalla nostra Azienda, in collaborazione con ATS della Val Padana, sono tre: presso gli ambulatori della Pediatria e all’ingresso dell'Ospedale di Cremona e presso il Consultorio di Cremona (Via San Sebastiano, 14).

 

ALLATTARE AL SENO. PERCHE’ E’ IMPORTANTE PARLARNE?

Da oltre vent’anni la protezione dell’allattamento rientra nelle politiche nazionali, ricordando che la promozione della salute inizia proprio dalla gravidanza. Non a caso le linee di indirizzo del Ministero della Salute, dell’Organizzazione Mondiale della Salute e dell’UNICEF invitano a incoraggiare iniziative al fine di creare una cultura favorevole alla pratica dell’allattamento.

Molte sono le ragioni: ad esempio per la maggior parte dei bambini il latte umano è più facile da digerire di quello artificiale e serve per combattere le malattie grazie agli anticorpi e gli ormoni presenti nel latte materno.

Cremona, 01/10/2018

 

 

 

Torna Indietro

 
 
Contatti

Cremona:
Centralino - 0372 4051 URP - 0372 405550
Oglio Po:
Centralino - 0375 2811 URP - 0375 281552
UPT 0372 405804